Come Sbiancare I Denti Gialli A Casa?

Come Sbiancare I Denti Gialli A Casa
Acqua ossigenata – L’acqua ossigenata (perossido di idrogeno) può considerarsi la sostanza sbiancante per eccellenza che, tuttavia, deve essere utilizzata con molta cautela. Una soluzione 3% di Perossido di idrogeno può essere utilizzata come metodo occasionale di sbiancamento naturale dei denti.

Come togliere il giallo dai denti a casa?

Cure e Rimedi Naturali – Esistono vari tipi di rimedi naturali; i più efficaci sono:

Bicarbonato di sodio : è un rimedio da utilizzare con moderazione. Un uso eccessivo può lesionare lo smalto dei denti e favorire la formazione di macchie, carie, recessione e infiammazione delle gengive, ipersensibilità dentale e talvolta pulpite, E’ spesso utilizzato nella composizione dei dentifrici, Erbe: la più utile è senz’altro la salvia, Strofinare una foglia fresca di salvia sui denti contrasta l’ingiallimento dei denti. E’ spesso utilizzata nella composizione dei dentifrici. Succo di limone : per lo stesso motivo che abbiamo citato nel paragrafo del ” cosa mangiare “, può essere utile se utilizzato nei gargarismi, Buccia di limone o di arancia : da strofinare direttamente sui denti. Perossido di idrogeno o acqua ossigenata : in soluzione al 3% può essere utilizzata occasionalmente. Può costituire un dentifricio fai-da-te mescolandone due cucchiaini a uno di bicarbonato. Cenere del legno di noce : poco utilizzata, è ricca di idrossido di potassio ; la sua applicazione prevede lo sfregamento sui denti.

Cosa fare se si hanno i denti gialli?

Rimedi per i denti gialli –

Sbiancamento con laser Bleaching professionale Penna sbiancante Rimedi naturali (bicarbonato, limone, salvia, acido malico)

Liberarsi dai denti gialli è possibile. Sono tanti i rimedi messi a disposizione da dentisti e igienisti dentali per combattere l’ingiallimento dei denti e sbiancarli e tornare così a sfoggiare un sorriso sano e naturale. Il primo strumento che viene suggerito è quello dello sbiancamento professionale, per il quale esistono differenti modalità e metodologie.

il bleaching professionale con perossido di idrogeno al 35-38% o con bicarbonato di sodio, che deve essere eseguito dall’odontoiatra; lo sbiancamento con il laser ; l’applicazione di mascherine personalizzate in silicone morbido che contengono un agente sbiancante, come il perossido di carbammide; la penna sbiancante per denti, per un rimedio “fai da te” ideale da provare in casa.

Accanto ai rimedi chimici e professionali, vale la pena citare anche alcuni dei rimedi naturali più efficaci che aiutano a capire, Tra essi ricordiamo il bicarbonato di sodio con cui poter fare degli sciacqui, ma da utilizzare con moderazione in quanto può danneggiare lo smalto del dente.

See also:  Cemento Provvisorio Per Denti Quanto Dura?

Come avere i denti bianchi in pochi minuti?

3 Modi per Sbiancarsi i Denti in un’Ora A tutti piacciono i denti perlacei per un sorriso abbagliante. E se una buona igiene orale e visite regolari dal dentista aiutano a mantenere i denti di bell’aspetto, a volte servirà una soluzione immediata, specie se vuoi avere denti bianchissimi per una particolare occasione o evento.

  1. 1 Bicarbonato. Il bicarbonato di sodio si può utilizzare per sbiancare i denti in pochi minuti! Questo probabilmente perché essendo leggermente abrasivo, aiuta a rimuovere le macchie.
    • Per utilizzarlo, inumidisci lo spazzolino e intingilo nel bicarbonato. Poi spazzola normalmente i denti facendo particolare attenzione ai 16 frontali e visibili. Dovresti spazzolarli per circa tre minuti.
    • Ricorda che con il tempo il bicarbonato può logorare lo smalto protettivo. Quindi non è una buona idea usare tale soluzione quotidianamente. Sceglila una o due volte a settimana per risultati assicurati ma senza il rischio di danneggiare i denti.
  2. 2 Acqua ossigenata. Si può usare come sbiancante. È sicuro a condizione che non la si inghiotta.
    • Un modo per usare l’acqua ossigenata consiste nell’impregnarci un panno pulito poi usarlo per strofinare dolcemente i denti. L’acqua ossigenata rimuove le macchie chimicamente mentre il panno le toglie fisicamente.
    • In alternativa, puoi sciacquare la bocca con un misurino di acqua ossigenata (che uccide i batteri e rinfresca l’alito) o intingerci lo spazzolino e usarlo per lavare i denti.
  3. 3 Fragole. Dopo un pasto, prova una manciata di fragole come dessert. Le fragole contengono acido folico che aiuta a pulire ed esfoliare i denti, rendendoli più bianchi.
    • Puoi anche ridurre in poltiglia le fragole e mescolarle al bicarbonato per fare una pasta naturalmente sbiancante.
    • Altri cibi che aiutano a pulire naturalmente i denti sono mele, pere, carote e sedano.
  4. 4 Evita di mangiare o bere ciò che invece macchia. Se hai bisogno di mantenere a lungo i denti bianchi, meglio evitare certi cibi o bevande che macchiano come caffè, tè nero, vino rosso, succo d’uva e curry.
    • Se bevi uno dei suddetti, puoi evitare di macchiarti i denti usando una cannuccia o strofinando sui denti un po’ di vaselina prima.
    • In alternativa, puoi masticare una gomma sbiancante senza zucchero dopo aver mangiato o bevuto. Aiuterà ad assorbire le macchie appena formate, facendo sembrare i denti più bianchi.

    Pubblicità

  1. 1 Dentifricio sbiancante. Anche se non migliorano perfettamente il biancore dei denti nel giro di un’ora (sono più efficaci a lungo andare), possono comunque rimuovere le macchie e far sembrare i denti più bianchi.
    • I dentifrici sbiancanti contengono particelle abrasive che lucidano i denti e tolgono le macchie (senza danneggiare lo smalto). Contengono anche elementi chimici (come il blue covarine) che si lega alla superficie dei denti rendendoli più bianchi.
    • Per utilizzare il dentifricio sbiancante, mettine una punta sullo spazzolino e strofina con movimenti circolari, tenendolo a 45° rispetto alle gengive.
  2. 2 Strisce sbiancanti. Sono rivestite di acqua ossigenata in gel che sbianca i denti. Solitamente si usano due strisce al giorno per 30 minuti l’una – e il tuo sorriso sarà fulgido in soli 60 minuti!
    • Le strisce sbiancanti si acquistano nei supermercati o nei negozi di prodotti per l’igiene personale. Evita quelle marche che contengono fra gli ingredienti “biossido di cloro” che può danneggiare lo smalto dei denti.
    • Per usare le strisce, rimuovile dal pacchetto e applicane una sull’arcata inferiore e l’altra in quella superiore. Tienile per 30 minuti. Alcune si sciolgono da sole dopo l’uso, altre vanno rimosse.
    • Per risultati ottimali continua a usare le strisce sbiancanti due volte al giorno per una settimana.
  3. 3 Penna sbiancante. Come le strisce, la penna sfrutta un gel a base di acqua ossigenata.
    • Togli il tappo e gira la penna facendo uscire il gel. Stando davanti allo specchio sorridi e con la penna “rivesti” di gel i denti.
    • Tieni la bocca aperta per circa 30 secondi per far asciugare il gel. Cerca di non mangiare né bere per i 45 minuti seguenti.
    • Per risultati migliori ripeti questo processo tre volte al giorno per un mese.
  4. 4 Apparecchio sbiancante. Un’altra opzione per sbiancare velocemente i tuoi denti. Si acquista universale oppure può essere personalizzato dal dentista.
    • Spremi un po’ di concentrato di gel ossigenato nell’apparecchio (che sembra un archetto di plastica) e sistemalo sui denti.
    • A seconda del tipo di apparecchio, dovrai indossarlo per mezz’ora o tutta la notte. Anche se basta un’applicazione per avere i denti più bianchi, se vuoi che lo rimangano dovrai usarlo più volte.
    • Un apparecchio sbiancante personalizzato può essere costoso (di solito circa 300 euro), ma è perfetto per la tua dentatura, il che rende il trattamento più efficace di uno universale.

    Pubblicità

  1. 1 Pulizia. Prenota un appuntamento per una pulizia professionale dal dentista ogni sei mesi.
    • In questo modo i tuoi denti rimarranno nelle condizioni migliori, preverrai la carie e malattie delle gengive oltre ad avere denti bianchi e di bell’aspetto.
    • Il tuo dentista potrà farti un trattamento sbiancante simile a quello con l’apparecchio, tranne il fatto che la soluzione sbiancante è più potente.
  2. 2 Trattamento laser. Un’altra opzione efficace è sbiancare i denti con il laser. Può essere costosa ma è veloce e produce risultati molto efficaci.
    • Il gel sbiancante viene applicato ai denti, proteggendo le gengive con una sorta di scudo. Una luce bianca o laser viene indirizzata sui denti attivando il gel.
    • A seconda di quanto bianchi tu voglia i denti, potresti dover ripetere le sessioni. Ciascuna dura solo 30 minuti.

    Pubblicità

  • Non bere bevande energetiche e cola troppo spesso, hanno alti livelli di zuccheri che macchiano i denti.
  • Spazzola i denti dopo aver mangiato, in modo che il cibo non resti incastrato negli interstizi e non causi alitosi.
  • Spazzola i denti dopo colazione, dopo cena e quando vai a letto.
  • Lava i denti ogni giorno.
  • Lava i denti con un po’ di bicarbonato.
  • Evita cose che macchiano come salsa di soia, vino rosso, sigarette e caffè.
  • Bere caffè e vino con una cannuccia riduce il rischio di macchie.
  • Passa sui denti un mix di bicarbonato, sale, succo di limone e aceto. Poi prendi la buccia di una banana e strofinali.

Pubblicità

Se usando uno di questi trattamenti senti dolore o sensibilità, sospendilo e vai dal dentista.

Pubblicità Co-redatto da: Dentista Iscritta all’Albo Questo articolo è stato co-redatto da, La Dottoressa Tu Anh Vu è una dentista iscritta all’albo che gestisce il suo studio privato, Tu’s Dental, a Brooklyn (New York). La Dottoressa Vu aiuta bambini e adulti di tutte le età a superare l’ansia scatenata da odontofobia.

  1. Ha condotto ricerche finalizzate alla scoperta di una cura per il sarcoma di Kaposi e ha presentato il suo lavoro all’Hinman Meeting di Memphis.
  2. Ha conseguito una laurea di primo livello al Bryn Mawr College e si è laureata in Odontoiatria alla University of Pennsylvania – School of Dental Medicine.
  3. Questo articolo è stato visualizzato 32 545 volte Categorie: Questa pagina è stata letta 32 545 volte.

: 3 Modi per Sbiancarsi i Denti in un’Ora

Quanto costa uno sbiancamento ai denti dal dentista?

Lo sbiancamento dentale professionale ha un costo che può variare in base a diversi fattori. Mediamente il prezzo per avere denti bianchi va dai 400 agli 800 euro. Ma determinare un costo preciso per lo sbiancamento dei denti non è possibile perché il prezzo di questo tipo di intervento può variare di molto in base alla situazione di partenza.